Oncologia Morabito
Novartis
OncoHub
Janssen Oncology

L’espressione di BDNF e del suo recettore TrkB è associata a prognosi sfavorevole e a un fenotipo maligno nel tumore del polmone a piccole cellule


TrkB è un recettore per il fattore neurotrofico cervello-derivato ( BDNF ) ed è altamente espresso in vari tumori, con segnalazione di BDNF-TrkB implicata nella progressione e nelle metastasi del tumore.
Tuttavia, il ruolo del sistema BDNF-TrkB nel carcinoma polmonare a piccole cellule ( SCLC ), un tumore neuroendocrino, non è ben definito.
È stata esaminata l'espressione di BDNF e TrkB nei pazienti con tumore SCLC così come la funzione di segnalazione di BDNF-TrkB nelle linee cellulari di tumore polmonare a piccole cellule.

L’espressione di BDNF e TrkB in campioni tumorali di 58 pazienti con tumore SCLC e 20 pazienti con carcinoma al polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) è stata esaminata mediante immunoistochimica ed è stata valutata sulla base della distribuzione e dell'intensità della colorazione.

Le cellule tumorali con sovraespressione di TrkB ( SBC5 TrkB ) sono state esaminate per gli effetti di BDNF sulla segnalazione intracellulare, sulla proliferazione cellulare e sulla migrazione cellulare in vitro.

Il punteggio di colorazione per TrkB nei campioni di tumore NSCLC e di tumore SCLC è stato rispettivamente di 2.80 e 3.60, mentre quello per BDNF è stato, rispettivamente, di 1.95 e 2.76.
Alti livelli di espressione di TrkB e BDNF nei tumori SCLC sono stati significativamente associati a una scarsa sopravvivenza globale nell'analisi multivariata ( hazard ratio, HR=1.821, P=0.036 ).

BDNF ha attivato le vie di segnalazione AKT e ERK e ha promosso la migrazione di cellule SBC5 TrkB, e questi effetti sono stati attenuati dall'inibitore pan-Trk GNF-5837.
GNF-5837 ha anche inibito la proliferazione delle cellule SBC5 TrkB in presenza di BDNF.

In conclusione, la co-espressione di BDNF e TrkB è risultata associata a prognosi sfavorevole nei pazienti con tumore al polmone a piccole cellule.
BDNF ha promosso la migrazione di cellule tumorali SCLC con sovraespressione di TrkB.
TrkB è pertanto un potenziale bersaglio terapeutico per il carcinoma polmonare a piccole cellule. ( Xagena )

Kimura S et al, Lung Cancer 2018; 120: 98-107

Xagena_OncoPneumologia_2018



Indietro