Novartis
Oncologia Morabito
Janssen Oncology
OncoHub

Decorso clinico dell’adenocarcinoma mucinoso invasivo del polmone in fase IV


Un adenocarcinoma mucinoso invasivo è una distinta variante di adenocarcinoma polmonare.
Le caratteristiche dell’ adenocarcinoma mucinoso invasivo di fase IV sono relativamente non ben definite in quanto la maggior parte degli studi precedenti ha descritto casi resecati da stadio I a stadio III.

Uno studio ha esaminato il decorso clinico dell’adenocarcinoma mucinoso invasivo in fase IV e ha confrontato i risultati con quelli degli adenocarcinomi non-mucinosi invasivi di fase IV.

Lo studio ha incluso 36 pazienti con adenocarcinoma mucinoso invasivo e 210 pazienti con adenocarcinoma non-mucinoso invasivo.

Sono stati valutati i parametri clinico-patologici, metodi di trattamento e risposte, sopravvivenza globale ( OS ) e sopravvivenza libera da progressione ( PFS ).

Gli adenocarcinomi mucinosi invasivi erano prevalentemente situati nei lobi inferiori e spesso presentavano consolidamento multifocale e metastasi da polmone a polmone o metastasi pleuriche.

Mutazioni KRAS sono state rilevate nel 60.0% degli adenocarcinomi mucinosi invasivi esaminati.

La chemioterapia senza inibitori della tirosin-chinasi ( TKI ) è stata utilizzata nel 72.2% dei pazienti con adenocarcinoma mucinoso invasivo.

La sopravvivenza globale è risultata significativamente migliore nei pazienti con adenocarcinoma mucinoso invasivo non-trattati rispetto ai pazienti non-trattati con adenocarcinoma non-mucinoso invasivo.

I pazienti con adenocarcinoma mucinoso invasivo trattati con chemioterapia senza TKI non hanno presentato alcun miglioramento della sopravvivenza globale, rispetto ai pazienti con adenocarcinoma mucinoso invasivo non-trattati.

Tuttavia, tra i pazienti con adenocarcinoma non-mucinoso invasivo, la sopravvivenza globale è risultata migliore con l’impiego degli inibitori della tirosin-chinasi nei pazienti portatori di mutazioni utilizzabili come target, seguita dalla chemioterapia senza TKI.

I pazienti con adenocarcinoma mucinoso invasivo e adenocarcinoma non-mucinoso invasivo trattati con chemioterapia senza TKI hanno mostrato simile sopravvivenza libera da progressione.

In conclusione, gli adenocarcinomi mucinosi invasivi in stadio IV hanno caratteristiche clinico-patologiche distinte, e potrebbero essere meno aggressivi rispetto agli adenocarcinomi non-mucinosi invasivi.
Dal momento che la chemioterapia senza inibitori della tirosin-chinasi potrebbe non essere di beneficio nei pazienti con adenocarcinoma mucinoso invasivo, è necessario un nuovo approccio terapeutico. ( Xagena2016 )

Cha YJ et al, Lung Cancer 2016; 102: 82-88

Xagena_OncoPneumologia_2016



Indietro