Roche Oncologia
Novartis
Cortinovis SCLC 2021
Tumore prostata

Carcinoma polmonare non-a-piccole cellule non-resecabile: trattamento con Atezolizumab simultaneo alla chemioradioterapia


Durvalumab come consolidamento dopo chemioradioterapia ( CRT ) è l'attuale standard di cura per il carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) localmente avanzato.

E' stato ipotizzato che l'aggiunta di immunoterapia in concomitanza con la chemioradioterapia ( cCRT ) potrebbe aumentare l'efficacia senza tossicità additiva.

Uno studio di fase II è stato condotto in due parti.
La Parte 1 ( n = 10 ) prevedeva la somministrazione di chemioradioterapia frazionata convenzionalmente seguita da chemioterapia di consolidamento ( Atezolizumab [ 2 cicli ] e Atezolizumab di mantenimento fino a 1 anno ).
La Parte 2 ( n = 30 ) prevedeva la somministrazione di chemioradioterapia in concomitanza al trattamento con Atezolizumab seguita dalle stesse terapie di consolidamento e di mantenimento della Parte 1.

I cut-off di colorazione immunoistochimica ( Dako 22C3 ) per la determinazione dell'espressione di PD-L1 ( 1% o 50% ) sono stati correlati agli esiti clinici.

La tossicità globale per la Parte 1/2 era rappresentata da eventi avversi complessivi di grado 3 e superiore, ed è stata pari a 80% / 80%; eventi avversi immuno-correlati di grado 3 e superiore pari a 30% / 20%; e polmonite di grado 2 e superiore pari a 10% / 16%, rispettivamente.

Nella Parte 1, con un follow-up mediano di 22.5 mesi, la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) mediana è stata di 18.6 mesi. e la sopravvivenza globale ( OS ) di 22.8 mesi.

Nella Parte 2, con un tempo di follow-up mediano di 15.1 mesi, la sopravvivenza libera da progressione mediana è stata di 13.2 mesi e la sopravvivenza globale non è stata raggiunta.

Non è stata riscontrata differenza nella recidiva di cancro indipendentemente dallo stato PD-L1.

In conclusione, il trattamento con Atezolizumab ( Tecentriq ), impiegato in concomitanza a chemioradioterapia, è sicuro e fattibile, e non presenta tossicità aggiuntive rispetto ai tassi storici. ( Xagena )

Lin SH et al, J Thorac Oncol 2020; 15: 248-257

Xagena_OncoPneumologia_2020



Indietro